Oggi ho deciso di portarti un po’ in vacanza, anche se virtualmente. Ce lo meritiamo tutti, non credi? Oggi parliamo delle spiagge italiane.

L’Italia è un paese piuttosto piccolo in confronto a tanti altri, ma dalla grandissima varietà di paesaggi e ambienti.

Se vuoi venire qui per fare un po’ di mare, hai solo l’imbarazzo della scelta!

Cominciamo con le spiagge da “movida”

Ti accorgerai che l’italiano fa uso di parecchie parole straniere. Il che va bene… sempre se non si esagera. E secondo me, a volte si esagera davvero perché usarle è solo una questione di pigrizia.

Credo che i mass media (i giornali, le tv, la politica…) non abbiano voglia di sprecare un po’ di tempo a trovare delle parole italiane per tradurre i nuovi termini… eppure spesso ci sarebbero!

Ma torniamo a noi. La movida è un clima di festa, specialmente quello che vedi la sera nelle città o nei paesi, dove ci sono molte persone, soprattutto giovani, che bevono, si divertono e stanno tutti insieme. Un’atmosfera allegra insomma. Vale anche per le spiagge, che sono il regno della movida, oppure per le località di vacanza in genere. 

(…)

Puoi la trascrizione in PDF completa cliccando il bottone qui sotto.

Categorie: Geografia

0 commenti

Rispondi