Secondo l’Istat (l’istituto nazionale di statistica) l’Italia è il primo produttore mondiale di vino con 46 milioni di ettolitri nel 2019. Al secondo e terzo posto ci sono Francia e Spagna. Italia e Francia si contendono il record delle esportazioni di vino invece, e i migliori compratori sembrano essere Stati Uniti, Germania e Regno Unito.

Forse avrai sentito parlare di alcuni dei più grandi vini italiani come l’Amarone, prodotto in Veneto, o il Brunello di Montalcino, prodotto in Toscana. Ma in Italia se producono centinaia di tipi di vino senza trascurarne nessuno: dal bianco al rosso, passando per il rosato, i frizzanti e gli spumanti.

Da sempre tra Italia e Francia c’è molta rivalità si per quanto riguarda la quantità di vino prodotto che la qualità. Ultimamente, l’ultimo capitolo di questa rivalità riguarda la guerra tra Champagne e Prosecco… chi sarà il migliore tra i 2? 

(…)

Puoi la trascrizione in PDF completa cliccando il bottone qui sotto.

Categorie: Cultura

0 commenti

Rispondi